attestato di specializzazione andrologia

L' andrologia è una scienza relativamente giovane che va acquisendo gradualmente sempre maggiore dignità ed autonomia, rispetto alle discipline madri quali l' endocrinologia, scienza medica, e l' urologia, scienza chirurgica.

Molte problematiche endocrinologiche maschili sono andate e stanno andando in questi ultimi anni a connotarsi in tutta la loro specificità, in ambito andrologico, entrando di "diritto" nella sfera delle problematiche sessuali legate non solo alla fertilità e all'infertilità.

Oltre alle patologie classiche quali la disfunzione erettile, i disordini dell'eiaculazione, l' infertilità maschile, le patologie del pene complessivamente intese, il varicocele, i disturbi della discesa testicolare ( criptorchidismo), sono problematiche di pertinenza dell' Andrologia patologie nuove o "antiche" ma rivisitate quali le patologie della prostata, l' ipogonadismo nel giovane e nell'anziano, le malattie sessualmente trasmesse ed il loro impatto sulla funzione sessuale, i disturbi sessuali femminili e la loro correlazione con quelli maschili e di coppia.

Non ultima la prevenzione seguita dall'andrologo in concomitanza con gli studi sull'ambiente, sui rischi occupazionali, su quelli del fumo, sui farmaci e su tutto ciò che può tendere a ridurre la salute sessuale e riproduttiva maschile e di coppia.

MAGGIORI APPROFONDIMENTI >

Share by: